Elisa Monti

T.ink_Festival_DE-Elisa_Monti-ProfilePic-min

Dopo aver frequentato il Liceo Artistico, si laurea in Architettura nel 1994, da allora esercita la professione ed abbina alla progettazione architettonica l’illustrazione di progetto.

Da sempre interessata alle arti grafiche, lavora attualmente ad acquarello ed inchiostro o tecnica mista.

Talvolta gli spunti progettuali di commesse architettoniche internazionali diventano argomento di approfondimento culturale e generano riflessioni e parallelismi stilistici.

Nell’interior design Elisa Monti inserisce le decorazioni, appositamente pensate e contestualizzate, come parte integrante del progetto assieme a materiali, colori, luci. Alcune decorazioni, sia pittoriche che ceramiche, commissionate durante la costruzione delle navi tra il 2002 e il 2004 e ideate secondo progetto dell’Architetto Farcus, viaggiano tutt’oggi sulle navi di Costa Crociere e Carnival Cruise Lines.

Ama disegnare viaggiando, immergendosi nel contesto in una profonda osservazione che ferma il tempo.

Recentemente si è unita al gruppo di Urbansketchers internazionale ed ha vinto il concorso per l’esecuzione di un reportage, eseguito presso i Cantieri Fincantieri di Genova, durante la costruzione delle navi Virgin Voyages. Il suo lavoro è stato presentato in un’intervista USK Talks il 28 febbraio 2021 e pubblicato su D.A. settembre 2021. Dal 2022 è istruttore ufficiale Urbansketchers.

Ha esposto con il gruppo USK Liguria i suoi lavori di sketching a Palazzo Ducale a Giugno 2019, selezionata per i contest “Monza in acquarello 2021” e per la mostra “Naviganti” a Lavagna (GE) Agosto 2021. Alcuni lavori sono stati pubblicati su “Paradoxe sur l’architecte” Edizioni dell’Angelo 2021.