Massimo Pannocchia [MAIZ]

T.ink_Festival_Maiz-ProfilePic

Massimo Pannocchia ( in arte MAIZ) nasce a Genova nel 1974 e dal 2012 risiede a Tortona, nella provincia di Alessandria.

Diplomato al liceo artistico PAUL KLEE di Genova intorno alla fine degli anni ’90 ha la fortuna di conoscere Luciano Bottaro eFerruccio Giromini, proprio grazie ai loro utili consigli riesce ad affinare il proprio percorso tecnico artistico.
Ha all’attivo partecipazioni a mostre collettive e personali sul tema dell’illustrazione e caricatura ,da diversi anni ormai si è specializzato nella tecnica dell’utilizzo della penna per la realizzazione di ritratti caricaturistici.

Per Massimo la caricatura è espressività, il caricare i tratti non deve essere un pretesto per sconvolgere totalmente un soggetto. La tecnica con le penne gli permette l’utilizzo del segno in maniera diretta e ovviamente il tratto permanente concede piccoli margini di errore.
Ama definire i suoli lavori con il termine “caritratture”. I soggetti da riprendere che predilige sono solitamente personaggi famosi del mondo dello spettacolo e dello sport.

La naturalezza della posa in una caricatura- secondo MAIZ è molto importante. Spesso se una persona si sente ritratta (succede anche nell’ambito fotografico) si perde una parte di espressività naturale e il segno si limita a ritrarre la forma del soggetto ma non “l’anima” dello stesso.